Prova il "Mi Piace" Di Google
23
November , 2017
Thursday

Frasi Belle

Frasi Belle

ABACO Forma italiana di Abacuc, deriva dall'ebraico Habacuc, significa "amplesso ardente". L'onomastico si festeggia il ...
Gli anarchici che amano Dio spesso cadono per Spinoza perché sostiene che Dio non li ...
Governare è far credere. Niccolò Machiavelli
È nostra esperienza che i politici sono soliti realizzare il contrario di quello che dicono. Abba ...
1  Ah, l'ho amato troppo per non odiarlo. (Jean Baptiste Racine)

Frasi Belle ‘Frasi’

Frasi Pronte Da scrivere, frasi belle da dedicare, frasi dolci da inviare alla persona amata. Se siete a corto di idee originali o classiche.. qui trovate una raccolta da per veri intenditori

Frasi Economia

Posted by admin On novembre - 8 - 2010 questa pagina è stata letta 3.893 volte

 ”L’economia politica è il codice dell’usura.”  Louis Auguste Blanqui (1805-1881), attivista politico francese.
Fonte: “Critica sociale”.

 ”Non conosco eccezione alla regola che comprare il latte è meno costoso che avere una vacca.”  Samuel Butler (1612-1680), poeta satirico inglese.
Fonte: “Così muore la carne”.

 ”Il vizio inerente al capitalismo è la divisione ineguale dei beni; la virtù inerente al socialismo è l’eguale condivisione della miseria.”  Winston Churchill (1874-1965), statista e politico inglese.

 ”Gli uomini non capiscono che l’economia è una grande rendita.”  Marco Tullio Cicerone (106-43 a.C.), scrittore, oratore, uomo politico e filosofo latino.

 ”Tutto il processo economico è quindi un problema di scelte: scelte da parte dei consumatori e scelte da parte dei produttori. In ultima analisi le scelte si impongono perché le risorse sono limitate rispetto ai desideri.”  Carlo Maria Cipolla (1922-2000), storico economico italiano.

 ”Una giusta economia non dimentica mai che non sempre si può risparmiare; chi vuol sempre risparmiare è perduto.”  Theodor Fontane (1819-1898), scrittore e poeta tedesco.
Fonte: “Da venti a trenta”.

 ”L’economia è lo studio dell’uomo nei suoi affari quotidiani.”  Alfred Marshall (1842-1924), economista inglese.

 ”Se tutti gli economisti confrontassero le loro teorie, non raggiungerebbero mai una conclusione.”  George Bernard Shaw (1856-1950), commediografo e scrittore irlandese.